L’Associazione Comunità Oklahoma ONLUS

La “Comunità Oklahoma Onlus” è un’Associazione senza scopo di lucro che nasce a Milano nel 1982. Fondata da un gruppo di volontari di ispirazione laica, Oklahoma si costituisce con lo scopo di: “…favorire l’inserimento sociale di minori italiani e stranieri in grave stato di disagio individuale e sociale, in particolare dei minori con esperienze di carcerazione…” (art. 3 dello statuto).

  • Statuto
  • Carta dei servizi: attraverso la carta dei servizi 2019, la Comunità Oklahoma Onlus prosegue nell’impegno di instaurare un rapporto di fiducia con i propri utenti e sostenitori, in un clima di trasparenza e di informazione; promuove e valorizza sia la struttura, sia tutto ciò che le ruota intorno: si rivolge a chi collabora e chi la sostiene, o anche è solo curioso di affacciarsi alla realtà dell’Associazione.

Organizzazione

Sono organi dell’Associazione:

  • L’Assemblea degli associati
  • Il Consiglio Direttivo (che elegge nel proprio seno il Presidente e il Vice Presidente)
  • Il Collegio dei Revisori (organo eventuale non necessario la cui esistenza è determinata dall’assemblea).

Il Consiglio Direttivo è investito dei più ampi poteri per la gestione ordinarie e straordinaria dell’Associazione. Nel triennio 2018-2021 è composto da:

  • Emanuele Martinoli (Presidente)
  • Sara Tatiana Bigatti
  • Andrea Cainarca
  • Francesca Ciulli
  • Lucia Cossu
  • Fabio Leitner
  • Alberto Massa Saluzzo

Associarsi

L’Associazione è aperta a tutti. Per diventare socio della Comunità Oklahoma Onlus e contribuire alla sua crescita e al suo sviluppo devi presentare domanda attraverso la scheda sottoscrizione nuovi soci (scarica qui il modulo Word o PDF). Dopo l’accoglimento della stessa da parte del Consiglio Direttivo potrai pagare la quota sociale annuale (che scade comunque il 31 dicembre di ogni anno). La quota sociale annuale è stabilita in € 30,00. Per maggiori informazioni visita la pagina ‘Diventa Socio’.

Coordinate bancarie e codice fiscale

Il seguente conto corrente può essere utilizzato per le quote associative o per donazioni:

Comunità Oklahoma Onlus
Intesa San Paolo – Filiale Milano
IBAN IT 47 I030 6909 6061 00000015494

Il codice fiscale dell’Associazione Comunità Oklahoma Onlus è:

97024070159

Può essere utilizzato per la destinazione del 5×1000 in sede di dichiarazione dei redditi:

  • firmando nel riquadro “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’Irpef”
  • riportando il codice fiscale 97024070159 nello spazio “sostegno delle Organizzazioni non lucrative di Utilità Sociale”

Interlocutori istituzionali

Gli interlocutori istituzionali di Comunità Oklahoma ONLUS sono tutti quegli enti che, facendosi carico per competenza istituzionale e/o territoriale, dei minori in difficoltà italiani e stranieri, interagiscono con la Comunità Oklahoma Onlus per il benessere dei ragazzi stessi. Essi possono essere:

  • Magistratura minorile
  • Ufficio del giudice tutelare
  • Carcere minorile
  • Ufficio Minori dei Comuni e delle Province
  • Servizi Sociali dei Comuni e delle Province
  • ASL
  • Ufficio Stranieri del comune di Milano
  • Ufficio Stranieri della Questura regionale
  • Comitato Nazionale per i minori stranieri
  • Servizio Sociale Internazionale

Archivio documenti

Storia

associazione storia

Nella prima fase d’attività, sino alla fine del 1992, l’Associazione gestisce un’unica comunità di accoglienza, Oklahoma, che prende il nome direttamente dall’Associazione. L’utenza è costituita da ragazzi provenienti da contesti familiari molto compromessi, carcere minorile, situazioni di nomadismo di strada e ragazzi stranieri senza fissa dimora e/o in stato d’abbandono. Per tutti, l’accoglienza è immediata, e l’intervento fornito, di tipo assistenziale, è orientato al soddisfacimento dei bisogni primari.

Agli inizi del 1993 l’Associazione rielabora le strategie di intervento verso i giovani ospiti, concentrando i propri sforzi, con la sostituzione del modello assistenziale con un modello educativo. L’anno successivo nasce il primo Progetto Educativo Minori della Comunità Oklahoma Onlus. Nel 1994, con la sistemazione di un’altra area della struttura, apre la seconda comunità d’accoglienza, interna all’associazione, per i ragazzi più grandi: Arizona.

Copia (4) di IMG_0200

Nel 1996 si avvia un significativo intervento di formazione e supervisione pedagogica: in questo ambito si rivedono gli aspetti teorici e metodologici del progetto. Per ragioni di emergenza immigrazione, nasce l’esigenza di prevedere e organizzare progetti d’intervento specifici per l’accoglienza di minori stranieri. Nel 1997, la direzione e lo staff educativo elaborano un programma/progetto specifico per l’utenza straniera: l’obiettivo è la qualità in un’organizzazione che sappia trattare anche le problematiche del minore straniero in tutta la loro complessità.

Nel gennaio 1998, secondo le disposizioni del Decreto Legislativo 460 del 4 dicembre del 1997 la comunità Oklahoma diventa ONLUS (organizzazione non lucrativa di utilità sociale). Nell’anno 1998 ha luogo l’adeguamento dell’organizzazione agli standard gestionali e strutturali del Piano socio assistenziale regionale e l’aggiornamento del Progetto Educativo Minori.

Nel gennaio del 2000 apre la comunità di Prima Accoglienza e nell’ottobre dello stesso anno vengono ultimati i lavori di ristrutturazione di Oklahoma e Arizona.

associazione cd 2

Dal 2007 è in corso un progetto formativo che coinvolge tutto il personale dell’associazione finalizzato alla strutturazione di un contesto gestionale di qualità in accordo alla norma UNI EN ISO 9001:2000/2008. L’obiettivo è la certificazione di qualità.

Dal 2008 inizia un periodo molto difficile, che accomuna Associazione Comunità Oklahoma ONLUS a tutte le altre realtà del terzo settore, caratterizzato dalla crisi economica, del welfare e del settore pubblico. In questi anni è necessario un immenso sforzo di lavoro, da una parte per mantenere la qualità e la funzionalità stessa del servizio, dall’altra per diversificare l’offerta e per progettare nuove modalità sostenibili per far fronte ai bisogni permanenti ed emergenti. È in questa ottica che Comunità Oklahoma ONLUS richiede e ottiene l’Accreditamento presso il Comune di Milano nel 2013, e mette in cantiere nuove sperimentazioni anche in territori differenti da quelli storici di riferimento.

Il 7 dicembre 2016 l’Associazione Comunità Oklahoma Onlus è stata insignita dell’Attestato di Civica Benemerenza della Città di Milano, il cosiddetto “Ambrogino d’Oro”, la più alta onorificenza conferita dalla città alle proprie “eccellenze”.

Share