Storia di Botros

schermata-2016-11-04-alle-11-53-07Ciao a tutti, io mi chiamo Botros, vengo dall’Egitto e ho 17 anni. Sono in questa comunità da quasi 5 mesi.

Il mio viaggio per arrivare in Italia è stato lungo e molto brutto. Ho viaggiato in barca per 12 giorni ma per fortuna non ero solo, ero con i miei cugini e un amico.

Ero però molto triste perché lasciavo la mia famiglia, la mia mamma, il mio papà e i miei fratelli ma ho dovuto farlo per poterli aiutare.

Quando sono arrivato in Italia a Milano la polizia mi ha portato in una comunità diversa da Oklahoma. Lì non sono stato molto bene, i ragazzi erano sempre arrabbiati con me e gli educatori erano bravi ma non sempre avevano il tempo di ascoltarmi e di starmi vicino.

In Oklahoma mi trovo bene perché ho trovato tanti amici. E anche con gli educatori mi trovo bene perché loro mi stanno vicino quando sono arrabbiato e nervoso e mi aiutano ad essere più tranquillo e sereno.

Spero per il mio futuro di poter trovare un lavoro per poter aiutare la mia famiglia.

Grazie a tutti.

Share