Milad

Ho 16 anni e sono nato ad Assiut in Egitto. Sono arrivato in Italia circa un anno e mezzo fa e sono stato portato alla comunità Oklahoma. Qui ho passato un anno nella prima accoglienza durante il quale ho frequentato il CPIA ottenendo la terza media e ho fatto anche due corsi di italiano.

Una cosa che ricordo bene è quando ho partecipato alla maratona con gli altri ragazzi e gli educatori della comunità. Io non ho corso perché mi facevano male i piedi, ma mi sono divertito lo stesso.

Cinque mesi fa sono passato alla seconda accoglienza e ho partecipato a molte uscite: siamo andati a Rovato per una settimana e da lì siamo andati al lago, in piscina e anche al mare; poi siamo andati a Gardaland dove mi sono divertito tantissimo e la giostra che mi è piaciuta di più e stata l’oblivion anche se mi ha fatto davvero paura. Siamo andati anche ad EXPO e ho visto il padiglione dell’Egitto che mi è piaciuto molto e poi mi è piaciuta tanto la discoteca alla sera.

In comunità mi trovo abbastanza bene anche se ci sono delle cose che non mi piacciono come gli orari di rientro sia al pomeriggio che la sera e dover consegnare il cellulare prima di dormire.

Alla fine, però, anche se alcune regole non mi vanno bene, in comunità sto abbastanza bene.

Spero che le cose che vi ho raccontato vi piacciano,

ciaoooooooo a tutttttttti

Share