Oklahoma che evolve

Un punto di forza dell’Associazione nel corso degli anni è la versatile capacità di adattamento a esigenze emergenti come quella dell’immigrazione di minori, dell’arrivo improvviso di nuovi gruppi da nuove aree geografiche, di nuove problematiche poste da un’utenza che cambia in continuazione.

Dalla sua fondazione, nel 1982, l’Associazione Comunità Oklahoma ONLUS non ha mai evitato la fatica di riprogettarsi per adattarsi ai bisogni dei minori, bisogni che cambiano con la società che evolve nel tempo.

Per questo negli anni si è dotata di strumenti di lavoro flessibili e di collaboratori esterni come psicologi, etno-psicologi, mediatori linguistico-culturali di diverse nazionalità. Questo tipo di predisposizione tutela gli enti invianti rispetto al mantenimento di uno standard di alto livello del lavoro educativo svolto, in corrispondenza di cambiamenti di contesto.

È proprio a seconda delle esigenze del contesto che, nel tempo, i fondamenti di ACCOGLIENZA, EDUCAZIONE e AUTONOMIA si concretizzano in unità di offerta distinte: dal 2000 al 2014 ad esempio l’Associazione Comunità Oklahoma ONLUS ha aperto una comunità di Prima Accoglienza e Pronto Intervento anch’essa gestita da una équipe specializzata nella prima osservazione e nella costruzione delle basi per il Progetto Educativo Individuale.

Per sapere quali sono ora i cantieri aperti per il futuro, contattaci.

Share